SELEZIONI VOLONTARI BANDO SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE 2021 E SERVIZIO CIVILE DIGITALE 2021

A seguito del decreto n. 87/2022 pubblicato in data 10/02/2022 dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, che proroga i termini di presentazione delle domande di partecipazione al bando 2021, i colloqui di selezione dei candidati saranno calendarizzati a partire dal 20 marzo 2022.

Il dettaglio delle convocazioni, diviso per ENTI e SEDI di accoglienza verrà pubblicato su questi siti: www.galdus.it e reteserviziocivile.it a partire dal giorno successivo la scadenza del Bando che, come indicato nel decreto, è fissata per il giorno 9 marzo alle ore 14.00.

Le selezioni verranno effettuate in base al sistema accreditato di Galdus Società Cooperativa Sociale come previsto dai programmi/progetti presentati dall’ente. Un’apposita commissione di Galdus valuta, preliminarmente, i titoli e le eventuali esperienze curriculari di ciascun candidato e attribuisce i relativi punteggi secondo il sistema accreditato.

I candidati dovranno sostenere un colloquio che sarà gestito da una commissione composta da personale dell’Ente di accoglienza e dall’ente proponente.

I colloqui saranno effettuati secondo la modalità che verrà indicata da Galdus tramite sito, e-mail e/o altri canali (WhatsApp…)

I colloqui di selezione saranno effettuati parte a distanza (on-line tramite piattaforma GOOGLE MEET), parte in presenza, su espressa richiesta degli enti di accoglienza, nelle sedi indicate sulla convocazione. Ogni candidato riceverà una mail con il link e le indicazioni tecniche entro 48 ore dalla data del proprio colloquio anche se, come previsto dal bando, la pubblicazione di luogo e data dei colloqui sui siti www.galdus.it e reteserviziocivile.it ha valore di notifica della convocazione a tutti gli effetti di legge.
I candidati che, pur avendo presentato la domanda, non si presentano alla convocazione senza giustificato motivo sono esclusi dalla selezione per non aver completato la relativa procedura.
I candidati che per causa di forza maggiore sono impossibilitati a sostenere il colloquio nella modalità prevista e alla data indicata in fase di convocazione devono comunicarlo tempestivamente ai seguenti recapiti: info@reteserviziocivile.it oppure tel. 3756458278. ( anche con WhatsApp)

Come previsto dal Bando al momento del colloquio di selezione ad ogni candidato verrà comunicato il punteggio relativo alla valutazione dei propri titoli ed esperienze indicati in fase di presentazione della domanda. 

È cura dell’ente assicurare, anche nel caso di utilizzo di modalità on-line, il rispetto dei principi di trasparenza e pubblicità, garantendo la possibilità a chi lo desideri, e in misura sostenibile rispetto ai sistemi informatici utilizzati, di assistere ai colloqui. La presenza del candidato al colloquio on-line deve essere verificata attraverso l’esibizione di valido documento di identità e sarà registrata a sistema.